Paolo Carbonaio

 

DESERTO

L’ho capito mentre 
la tua mano lasciava la mia
togliendomi il suo calore.
Quando piangono i fiori recisi
e il sole muore all’orizzonte
per dare spazio alla notte.

Era l’ultima nota
del nostro concerto.

Il nostro attimo triste
che mi ha lasciato
un mondo deserto
inciso dai tuoi sorrisi
che mai stagione
potrà cambiare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Statistiche del Blog

  • 24,174 hits

Libri Per Viaggiare

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 3.813 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: