Alexandra David-Neel

 

La grande viaggiatrice

Alexandra Davis-Neel

Questa donna dimostrò di amare la libertà e di essere una ribelle di natura. Nel 1886, all’età di soli diciotto anni, abbandonò la casa dei suoi genitori a Bruxelles per viaggiare in sella ad una bicicletta verso la Spagna, per poi proseguire in Francia. Trasferitasi a Londra, cominciò a studiare le filosofie orientali. Lì ebbe modo di conoscere Agvan Dorzhiev, inviato del Tredicesimo Dalai Lama e futuro fondatore del primo tempio buddhista in Europa. Ritornò poi a Parigi dove approfondì gli studi sul buddhismo tibetano e seguì lezioni di Lingue Orientali all’Università della Sorbona. Tra il 1890 e il 1891, grazie ad una eredità proveniente dalla nonna materna, viaggiò per tutta l’India, dove rimase affascinata dalla musica tibetana e dalle tecniche di meditazione apprese grazie al suo maestro locale, Swami Bhaskarânanda. Gli studi orientalisti non erano sufficienti per vivere. Decise, quindi, di utilizzare il canto come mezzo di sostentamento. Cominciò, così, a girare il mondo come cantante lirica (divenne anche prima donna all’Opera di Hanoi). Nel 1902 le venne offerta la direzione artistica del teatro di Tunisi dove conobbe colui che sarebbe diventato suo marito: l’ingegnere ferroviario Philippe Néel. Per una donna il cui fulcro principale della vita erano le novità ed i viaggi capite che il matrimonio si rilevò presto insoddisfacente e tornò in Oriente. La ricorderemo per sempre per la sua straordinaria impresa: fu la prima donna che, travestitasi da tibetana, attraversò la Cina in piena guerra civile e a piedi raggiunse Lhasa!!!! Morì a centouno anni in Provenza…..Quindi i viaggi allungano la vita 🙂

Le foto sono prese dal web.

Alexandra David-Neel: viaggio di una parigina a Lhasa

Alexandra David-Neel: viaggio di una parigina a Lhasa

Statistiche del Blog

  • 21,265 hits

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 3.726 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: